Foto-Etichetta-la-Cassetta

UNb 94| Recapiti a rischio?

Questione di “etichetta”    

Si intitola “Etichetta la cassetta” la campagna promossa da Poste Italiane per ovviare a una vecchia questione logistica: la mancanza di indicazioni precise sulle cassette. L’iniziativa prevede la fornitura di etichette adesive da apporre sulle cassette anonime indicando nome e cognome del titolare e si concentrerà in particolare sui comuni con meno di 5.000 abitanti. L’intento è ottimizzare il servizio di recapito evitando che la posta venga dispersa. In concreto il compito è affidato al citato adesivo posto su una cartolina che i postini lasceranno nelle cassette senza estremi, come appunto nome e cognome o ragione sociale; sarà poi compito dell’intestatario – così si spera – procedere, indicando i propri dati anagrafici. Questione di etichetta che ci si augura possa fare “cassetta” in termini di risultati.

 

 

 

 

 

Commenta questa notizia

 

Seguiteci sui nostri canali social!

 

 


    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    X

    Menu